Nicola D’Angelo - Marco D’Angelo
SE/SL10 Dirigente Scolastico e Norme di Sicurezza
Linee guida per gli adempimenti del Dirigente Scolastico in materia di salute e sicurezza - • Obblighi e responsabilità • Adempimenti • Strumenti di verifica
Dirigente Scolastico e Norme di Sicurezza

2011

pp. 208

Prezzo €:30,00

Prezzo scontato €22,50

formato 17 x 24

 

(9788851306786)

 
 
 
 
 
 
 
 
 
La materia della sicurezza sul lavoro, disciplinata dal D.Lgs. n. 81/2008 (Testo unico per la sicurezza sul lavoro), è stata oggetto di importanti modifiche (D.Lgs. n. 106/2009; L. n. 122/2010, di conv. del D.L. n. 78/2010; L. n. 136/2010).
Con questo testo, gli autori, un magistrato esperto in sicurezza nei luoghi di lavoro ed un tecnico operante nel settore, tenendo conto delle numerose problematiche che interessano in particolare la sicurezza nelle scuole, hanno inteso realizzare uno strumento operativo recante le linee guida per gli adempimenti del Dirigente Scolastico in materia di tutela della salute e sicurezza.
Il libro individua in generale i soggetti responsabili della sicurezza negli istituti scolastici.
Affronta, poi, più in particolare, alcuni argomenti, quali la sicurezza antincendio, le situazioni di emergenza e i rischi specifici all’interno delle scuole (come ad esempio i rischi connessi all’esposizione al rumore), la gestione degli appalti all’interno delle scuole, la valutazione dei rischi.
Completano il volume esempi applicativi di un Piano di emergenza, adattabili alle diverse situazioni, ed una modulistica (moduli relativi, ad esempio, alla designazione del Medico competente, dell’Addetto al Primo Soccorso Aziendale etc.), che costituiscono un valido supporto tecnico per gli operatori del settore.
Premessa
1. I soggetti responsabili della sicurezza negli istituti scolastici
1. Generalità
2. Il dirigente scolastico-datore di lavoro
2.1 Il datore di lavoro negli istituti scolastici
2.2 Incroci di competenze: scuola ed ente locale
2.3 Gli obblighi del datore di lavoro-dirigente scolastico
2.4 Le sanzioni a carico del datore di lavoro-dirigente scolastico
3. Il responsabile del servizio di prevenzione e protezione (R.S.P.P.)
3.1 La capacità e i requisiti professionali degli addetti e dei responsabili dei servizi di prevenzione e protezione
4. Il rappresentante dei lavoratori per la sicurezza
5. Il medico competente e la sorveglianza sanitaria
6. I preposti
7. Gli addetti alla gestione dell’emergenza e del primo soccorso
8. I lavoratori
2. La sicurezza antincendio
1. Generalità
2. Le caratteristiche costruttive
2.1 La scelta dell’area
2.2 L’accesso all’area
2.3 L’accostamento autoscale
2.4 Le separazioni
3. Il comportamento al fuoco
3.1 Resistenza al fuoco delle strutture
3.2 Reazione al fuoco dei materiali
4. I sezionamenti
4.1 La compartimentazione
4.2 Le scale
4.3 Gli ascensori e i montacarichi
5. Le misure per l’evacuazione in caso di emergenza
5.1 L’affollamento
5.2 La capacità di deflusso e il sistema di uscita
5.3 La larghezza delle vie di uscita
5.4 La lunghezza delle vie di uscita
5.5 La larghezza totale delle uscite di ogni piano
5.6 Il numero delle uscite
6. Gli spazi a rischio specifico
6.1 Gli spazi per esercitazioni
6.2 Gli spazi per depositi
6.3 I servizi tecnologici
7. Gli impianti elettrici
7.1 L’impianto elettrico di sicurezza
8. I sistemi di allarme
9. I mezzi e gli impianti fissi di protezione ed estinzione degli incendi
10. La segnaletica di sicurezza e le norme di esercizio
11. Il principio della deroga
3. Le funzioni dei lavoratori nella gestione delle emergenze: lotta antincendio e primo soccorso
1. Generalità
2. Informazione e formazione antincendio
3. Il piano di emergenza
4. Le procedure da attuare in caso di incendio
4.1 Le procedure da attuare in occasione dell’allarme
4.2 Le modalità di evacuazione
4.3 La collaborazione con i Vigili del Fuoco in caso di intervento
4.4 Esemplificazione di una situazione di emergenza e modalità procedurali operative
5. Definizione di pronto soccorso e di primo soccorso
6. Il soccorritore e le manovre sanitarie
6.1 La figura dell’addetto al primo soccorso
6.2 Il piano di primo soccorso
6.3 Le norme generali di comportamento
6.4 Le cause di rischio per il soccorritore
7. Lo scenario dell’emergenza
8. La valutazione iniziale del bambino infortunato o colto da malore
9. Le emergenze e le urgenze sanitarie
4. I rischi specifici all’interno della scuola
1. Generalità
2. I videoterminali: nozioni introduttive
2.1 I rischi legati all’utilizzo di videoterminali e gli obblighi del dirigente scolastico
3. I rischi connessi all’esposizione al rumore
3.1 Il rischio rumore nelle scuole
3.2 Il superamento delle soglie di rischio
3.3 I sistemi di prevenzione dal rischio connesso all’esposizione al rumore
3.4 L’inquinamento acustico nelle scuole
4. Gli agenti chimici
4.1 I rischi legati all’utilizzo di agenti chimici e gli obblighi del dirigente scolastico
5. La movimentazione manuale dei carichi
5.1 I rischi legati alla movimentazione manuale dei carichi (MMC) e gli obblighi del dirigente scolastico
5. La gestione degli appalti all’interno delle scuole
1. Generalità
2. I rischi da interferenze e il Documento Unico di Valutazione dei Rischi da Interferenze (DUVRI)
3. Esempio di DUVRI
6. La valutazione dei rischi nelle strutture scolastiche
1. Generalità
2. Identificazione delle sorgenti di rischio
2.1 Individuazione dei rischi di esposizione
2.2 Stima dei rischi di esposizione
3. La verifica della struttura scolastica
3.1 Verifica documentale
3.2 Verifica degli ambienti
3.3 Verifica delle attrezzature
3.4 Verifica degli aspetti organizzativi e comportamentali
4. Schema per la redazione di un documento di valutazione dei rischi
7. Le situazioni di emergenza nelle scuole: approfondimenti
1. Generalità
2. La prevenzione e la gestione delle situazioni di emergenza »
2.1 La redazione del piano di emergenza
3. Tipologia delle emergenze
4. Emergenza e persone disabili
5. Considerazioni conclusive
8. Esempi applicativi di un piano di emergenza per una scuola
Modulistica
Bibliografia
Nicola D’Angelo, magistrato di appello, è autore di numerosi testi in materia di sicurezza e salute nei luoghi di lavoro e collabora, su tematiche giuridiche, con alcune riviste in materia.
Marco D’Angelo, geometra esperto in sicurezza, è Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione di numerose Istituzioni scolastiche, tra le quali la Scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado di San Giuliano di Puglia.