G. Enna
SE/I24 Contabilità Clienti e Fornitori
La completa casistica contabile delle operazioni di vendita e acquisto
L'esposizione in bilancio
Contabilità Clienti e Fornitori

2005

pp. 416

Prezzo €: 40,00

formato 17 x 24

 

(9788851302917)

 
 
 
 
 
 
 
 
 
Un'accurata analisi degli aspetti contabili e fiscali delle principali operazioni gestazionali riguardanti le vendite e gli acquisti di beni e servizi da parte delle imprese; l'esame dei contenuti dei principi contabili internazionali, la loro comparazione con quelli nazionali e con la legislazione italiana, compresa la nuova normativa del diritto societario e della riforma fiscale.
Atti e fatti amministrativi sono “trattati” dal punto di vista teorico-operativo, così da offrirne utili rappresentazioni “in partita doppia”. In particolare, sono proposte esemplificazioni complete sulla tenuta delle “scritture” relative a un rapporto di vendita attuato mediante contratto di commissione e sulla gestione e rilevazione delle operazioni commerciali effettuate con l'estero, comprese le coperture dei rischi di cambio, necessarie in un mercato globale.

1. Vendite a credito e creazione di valore: 1.1 Considerazioni generali - 1.2 Gestione del credito commerciale per la selezione dei clienti - 1.3 Indici significativi per la valutazione dei clienti - 1.3.1 Indice di redditività delle vendite - 1.3.2 Rotazione dei crediti e dei debiti - 1.3.3 Rischiosità dei crediti - 1.3.4 Elementi per la determinazione del fido attribuibile al cliente - 1.4 Crediti verso clienti e Principi Contabili - 1.4.1 Finalità diverse attribuite ai bilanci dai Principi Contabili - 1.4.2 Principio della competenza - 1.5 Valutazione dei crediti in moneta di conto - 1.6 Vendite di beni e loro regolamento - 1.6.1 Aspetto finanziario - 1.6.2 Aspetto economico - 1.6.3 Competenza economica e fiscale - 1.7 Rilevanza della consegna o spedizione come trasferimento della disponibilità giuridica - 1.8 Luogo di pagamento e di consegna - 1.9 Vendite e loro regolamento - 1.10 Periodi differenziati nello svolgimento dell’attività di vendita e presupposti fiscali - 1.11 Fatturazione delle vendite - 1.11.1 Modalità di emissione della fattura - 1.11.2 Soggetti obbligati - 1.11.3 Esoneri dall’emissione della fattura - 1.11.4 Certificazione dei corrispettivi - 1.11.5 Registrazione dei corrispettivi - 1.11.6 Registrazione in contabilità generale dei corrispettivi per vendite di beni e servizi al pubblico conseguiti da parte di commercianti al minuto e assimilati - 1.11.7 Fatturazione immediata - 1.11.8 Consegne realizzate in base a dei contratti non aventi effetti traslativi - 1.11.9 Pagamento anticipato mediante rilascio di una cambiale non trasferibile - 1.11.10 Vendite con consegne ripartite (consegna frazionata) - 1.11.11 Rimessione dei beni al vettore o allo spedizioniere come adempimento dell’obbligo di consegna al compratore - 1.11.12 Spedizioni di merci con le clausole “franco” - 1.11.13 Spedizione di merci ad un terzo - 1.12 Fattura differita - 1.12.1 Pagamento anticipato avvenuto prima della spedizione - 1.12.2 Annullamento della compravendita antecedente all’emissione della fatturazione differita - 1.12.3 Fattura mensile - 1.12.4 Vendite triangolari - 1.13 Aspetti operativi della gestione dei crediti verso clienti con scadenza a breve - 1.14 Gli anticipi da clienti - 1.15 Vendite con imballaggi - 2. Garanzie nelle vendite: 2.1 Il ricevimento di caparre da parte dei clienti - 2.2 Aspetti fiscali della caparra - 2.3 La non facile individuazione fra caparra confirmatoria ed acconto di prezzo - 2.4 Aspetti operativi del ricevimento delle caparre consegnate dai clienti - 2.5 Vendita di beni con clausola penale - 2.6 Ricevimento di caparre consegnate dai clienti e non indicate nel contratto - 2.7 Ricevimento di cauzioni consegnate dagli acquirenti - 3. Resi, sconti e abbuoni su vendite: 3.1 Profili contabili - 3.2 Aspetti fiscali - 3.3 Resi su vendite relative ad esercizi precedenti - 3.4 Resi su vendite in attesa di emissione della relativa documentazione - 3.5 Restituzione di beni da parte di clienti che avevano pagato l’acquisto in contanti - 3.6 Restituzione di beni a causa di dichiarazione di nullità, annullamento, revoca, risoluzione e rescissione del contratto di vendita - 3.7 Abbuoni e ribassi passivi - 3.8 Concessioni di abbuoni con variazione IVA - 3.9 Ribassi passivi - 3.10 Sconti passivi condizionati - 3.11 Sconti passivi incondizionati - 3.12 L’art. 2425bis c.c. - 3.13 Differenze concettuali fra sconti, abbuoni e resi - 3.14 Sconti in natura - 3.15 Profili tributari - 3.16 Cessioni di beni a titolo di sconto, premio o abbuono per sopravvenuto accordo fra le parti o soggetti ad una aliquota più elevata di quella applicata al bene oggetto di compravendita - 3.17 Cessioni di campioni gratuiti di modico valore - 3.18 Cessioni gratuite ad enti pubblici e a favore di popolazioni colpite da calamità - 3.19 Vendite promozionali - 3.20 Cessioni gratuite di beni - 3.21 Premi di quantità su vendite soggette ad IVA - 3.22 Sconti in denaro - 3.22.1 Sconti “anticipati” - 3.23 Premi “Fedeltà” - 4. Vendite di beni e spese di trasporto: 4.1 Trasporto effettuato dal venditore - 5. Crediti e procedure concorsuali: 5.1 Mancato pagamento, in tutto o in parte, dell’importo indicato in fattura a causa di procedure concorsuali rimaste infruttuose - 5.2 Limiti temporali e adempimenti - 5.3 Disciplina fiscale - 6. Le diverse tipologie di vendita: 6.1 Vendite con pagamenti rateali - 6.2 Vendita con riserva di proprietà - 6.3 Vendita con patto di riscatto - 6.4 Accordi di vendita e di riacquisto degli stessi beni a una data successiva (diversi dagli accordi swap) - 6.5 Vendite con contratto di somministrazione. - 6.6 Vendite sottoposte a condizioni - 6.6.1 Vendita con riserva di gradimento - 6.6.2 Vendita di cose future - 6.7 Vendita di fabbricato da edificarsi su suolo altrui - 6.8 Vendite di cose appartenenti a terzi - 6.9 Cessioni di beni immobili - 6.10 Alienazione di beni affidati ad un acquirente in conto vendita - 6.11 Vendite con contratto estimatorio - 6.12 Beni venduti e consegnati, ma soggetti a condizione - 6.13 Vendite con consegne differite al pagamento dell’ultima rata - 6.14 Vendite con consegne differite e pagamenti rateali rilevanti - 6.15 Vendite con consegne differite - 6.16 Vendite con consegne ripartite - 6.17 Vendite sottoposte ad obblighi di rimborsi a carico del venditore - 6.18 Vendite con pagamento alla consegna - 6.19 Vendite su commissione - 6.20 Vendita di beni mediante contratti di leasing - 6.20.1 Cenni sulla natura del contratto di leasing - 6.20.2 Leasing finanziario - 6.20.3 Leasing operativo - 6.20.4 Lease-back (o leasing di ritorno) - 6.20.5 Leasing e riforma del diritto societario - 6.20.6 Differenze concettuali fra le impostazioni contabili proposte per la rilevazione delle operazioni di leasing - 6.20.7 Principi contabili internazionali - 6.20.8 Innovazioni introdotte dal nuovo diritto societario - 6.20.9 Rappresentazioni contabili - 7. Il contratto di conto corrente: 7.1 Definizione di contratto di conto corrente - 7.2 Conto corrente a metodo indiretto - 7.2.1 Conto corrente tenuto dal committente - 7.3 Note esplicative - 8. Esportazioni e operazioni assimilate: 8.1 Condizioni per le esportazioni - 8.2 Cessioni intracomunitarie di beni - 8.2.1 Trasporti intracomunitari di beni - 8.3 Prestazioni di servizi comunitarie - 8.4 Cessioni di beni in base a contratti estimatori - 8.5 Principi Contabili - 8.6 Aspetti tributari delle operazioni in valuta estera - 8.7 Cessioni a favore di viaggiatori diretti in altro Stato UE - 8.8 Cessioni a turisti extracomunitari - 8.9 Servizi internazionali - 8.10 Cessioni extracomunitarie - 8.11 Finanziamenti all’esportazione - 9. Gli interessi nelle operazioni di vendita: 9.1 Rappresentazione contabile degli interessi attivi - 9.2 Principio Contabile Nazionale - 9.3 Principio Contabile Internazionale - 9.4 Contabilizzazione dei crediti per interessi di mora - 9.4.1 D.Lgs. n. 231 del 2002: nuova disciplina - 9.4.2 Natura degli interessi di mora - 9.4.2.1 Aspetti contabili - 9.4.2.2 Profili fiscali - 9.4.2.3 Cos’è cambiato dal 1° gennaio 2004 - 9.4.3 Nuova normativa e applicazione di tassi diversi - 9.5 Interessi attivi e rinnovo di cambiali - 9.6 Interessi passivi di mora - 9.6.1 Aspetti fiscali degli interessi passivi di mora - 10. Prestazioni di servizi: 10.1 Principi Contabili Nazionali e Internazionali - 10.2 Profili tributari - 10.3 Aspetti operativi - 10.4 Compensi per servizi inclusi nel prezzo di vendita - 10.5 Prestazioni di servizi dipendenti da contratti d’opera, di appalto e simili che hanno per oggetto la produzione di beni - 10.6 Prestazioni di servizi per lavori in corso su ordinazione - 10.6.1 Principi Contabili - 10.6.2 Valutazione civilistica - 10.6.3 Aspetti fiscali - 10.6.4 Criterio della percentuale di completamento con acconti ricevuti in conformità ai lavori eseguiti - 10.7 Anticipi da clienti non collegati a lavori eseguiti - 10.8 Metodo della commessa completata - 10.9 Contratti di manutenzioni pluriennali - 10.10 Locazioni attive di beni - 10.11 Locazioni con patto di futura vendita - 10.12 Cessioni di beni e prestazioni di servizi verso lo Stato ed enti pubblici - 11. Smobilizzo dei crediti verso clienti: 11.1 Trasferimento dei crediti verso clienti mediante contratti di factoring - 11.2 Natura giuridica del contratto di factoring - 11.3 Caratteristiche generali del factoring - 11.3.1 Legge n. 52 del 21-2-1991 e cessione dei crediti nel factoring - 11.4 Factoring con accredito a scadenza - 11.5 Factoring con accredito anticipato: clausola pro-solvendo e tenuta conto corrente - 11.5.1 Principi Contabili - 11.6 Factoring con clausola pro-soluto - 11.7 Cessione di crediti non certi - 11.8 Cessione dei crediti e fallimento - 11.9 Convenienza dell’uso del contratto di factoring - 11.10 Fabbisogno finanziario - 11.10.1 Schema di lavoro per la determinazione del fabbisogno finanziario iniziale - 11.11 Natura del Portafoglio salvo buon fine - 11.11.1 L’anticipo sul portafoglio salvo buon fine - 11.11.2 Modalità operative - 11.12 Le ricevute bancarie - 11.12.1 Principio Contabile Nazionale n. 15 - 11.13 Tecnica contabile dell’anticipo su ricevute bancarie s.b.f. - 11.13.1 Ricerca del tasso effettivo d’interresse applicato sul conto anticipi s.b.f. - 11.13.2 Rilievi sulla ritenuta fiscale operata dalla banca - 11.13.3 Osservazioni conclusive - 11.14 Dimostrazione dei costi sostenuti con l’apertura di un conto corrente di corrispondenza senza utilizzo dell’Anticipo Portafoglio s.b.f. - 11.15 Conto infruttifero di evidenza s.b.f. - 11.15.1 Scritture contabili - 11.16 Rappresentazione in bilancio delle ricevute bancarie - 11.17 Gli Anticipi su fatture - 11.17.1 Aspetto operativo degli anticipi su fatture - 11.18 Lo smobilizzo dei crediti all’esportazione - 11.19 Forfaiting (forfaiting financing) - 11.19.1 Schema esemplificativo - 11.20 Anticipazioni bancarie - 11.21 Finanziamento in valuta estera e vendita a pronti della stessa come copertura sul mercato delle eurodivise - 11.22 Scritture contabili relative all’esportazione e all’anticipo in valuta - 12. Strumenti finanziari derivati e operazioni in valuta: 12.1 Natura degli strumenti finanziari derivati - 12.2 Rappresentazione in bilancio degli strumenti finanziari derivati secondo le nuove disposizioni del codice civile - 12.3 Principi Contabili Nazionali - 12.4 Leggi speciali e criteri valutativi - 12.5 Principio della coerenza valutativa nelle operazioni di copertura - 12.6 Principi Contabili Internazionali - 12.7 Conseguenze della riforma societaria sulla rappresentazione contabile degli strumenti finanziari derivati - 12.8 Alcune tipologie di strumenti finanziari derivati - 12.8.1 Gli interest rate swap - 12.9 Profili tributari dei contratti derivati - 12.10 Operazioni di copertura per la gestione del rischio di cambio - 12.10.1 Contratti a termine outright - 12.10.2 Profili civili dei contratti a termine - 12.10.3 Relazioni tra prezzo spot e prezzo forward - 12.11 Disposizioni per le operazioni in valuta esistenti a fine esercizio - 12.12.1 Le immobilizzazioni in valuta - 12.13 Trattamento contabile di utili da conversione conseguiti dopo perdite da conversione - 12.14 Disciplina fiscale. Nuove norme - 12.15 Options - 12.15.2 Valore intrinseco di un’opzione - 12.16 Aspetti contabili, rappresentazione in bilancio e valutazione - 12.17 Currency options - 12.18 Contabilità plurimonetaria - 12.19 Operazioni di chiusura - 12.20 Altra tecnica di rilevazione contabile delle operazioni in valuta - 12.20.1 Contabilità in moneta di conto e valutazione dei crediti e dei debiti ai cambi di fine esercizio - 12.20.2 Operazioni di chiusura - 12.20.3 Osservazioni conclusive - 13. Norme comuni per la valutazione dei crediti: 13.1 Compensazione dei crediti con i debiti - 13.1.1 Compensazioni di partite - 13.2 Compensazione legale, giudiziale e volontaria - 13.3 Attualizzazione dei crediti - 13.3.1 Modalità operative - 13.4 Aspetti fiscali - 13.4.1 Imposte anticipate - 13.4.2 Principi Contabili - 13.4.3 Determinazione delle imposte anticipate nelle ipotesi di attualizzazione dei crediti - 13.5 Crediti di dubbia esigibilità - 13.6 Fondi per rischi e oneri e crediti verso clienti - 13.7 Rischi di regresso su cessioni di crediti con clausola pro-solvendo - 13.8 Fondi per rischi di resi da parte dei clienti - 13.9 Crediti da incassare con attività diverse da disponibilità monetarie originariamente previste - 13.10 Tecnica contabile per l’accantonamento al fondo svalutazione crediti e a quello per rischi su crediti - 13.11 Utilizzo dei fondi - 13.12 Aspetti fiscali delle perdite su crediti - 13.12.1 Perdite su crediti e fallimento del cliente - 13.12.2 Cessione dei crediti con le clausole pro-solvendo e pro-soluto e deducibilità delle perdite - 13.12.3 Crediti verso debitori esteri - 13.12.4 Perdite presunte e svalutazioni dei crediti - 13.12.5 Stralcio di crediti fiscalmente indeducibili - 13.13 Acquisto di beni e di servizi
Bibliografia
Giovanni Enna
Dottore commercialista e revisore contabile, docente tutor di economia presso Scano di Montiferro, sede del Policlinico di Torino. È autore di numerose pubblicazioni anche su riviste specializzate.