C. Negri
SE/DCS15 Le esecuzioni immobiliari
Il nuovo processo esecutivo immobiliare: dal titolo esecutivo alla distribuzione del ricavato
• La novella e le ricadute operative a due anni dalla riforma
• La gestione del recupero del credito
• Gli interventi della giurisprudenza
• Formulario
Le esecuzioni immobiliari

2008

pp. 160

Prezzo €: 16,00

formato 17 x 24

 

(9788851304911)

 
 
 
 
 
 
 
 
 
Il volume rappresenta un pratico sussidio per tutti coloro che si trovano a dover agire nell'ambito di una procedura esecutiva immobiliare, fornendo adeguate risposte, in ossequio alla filosofia ispiratrice della collana, anche ai quesiti più complessi. Ciò al fine di risolvere dubbi e perplessità derivanti, in particolare, dai primi due anni di applicazione della nuova normativa.
Alla luce dell'ultima riforma del codice di rito, della prassi dei tribunali e dei più recenti orientamenti della giurisprudenza, infatti, l'Autrice, seguendo un approccio concreto alle varie problematiche esposte e tramite un'ampia analisi casistica, guida il lettore attraverso le varie fasi del processo esecutivo, in un percorso che inizia con il titolo esecutivo, passa per il precetto, il pignoramento, le fasi della vendita e si conclude con la distribuzione della somma ricavata.
Viene proposto inoltre, a completamento dell'opera, un utile formulario contenente i principali atti del processo esecutivo immobiliare.
Capitolo 1: I presupposti per la promozione dell’azione esecutiva
Caso 1.1 Quali provvedimenti o atti negoziali costituiscono titolo esecutivo?
Caso 1.2 A chi si notificano il titolo esecutivo ed il precetto?
Caso 1.3 Quali beni e diritti sono soggetti ad esecuzione immobiliare?
Caso 1.4 Si possono pignorare beni mobili unitamente agli immobili?
Caso 1.5 Si può procedere alla espropriazione di singole quote di beni indivisi?
Caso 1.6 Quando e come sono espropriabili beni immobili di terzi non debitori?
Caso 1.7 Come si identificano e ricercano i beni di proprietà del debitore sui quali agire esecutivamente?
Capitolo 2: L’inizio dell’esecuzione, l’atto di pignoramento e le successive attività del creditore procedente
Caso 2.1 Quali sono gli elementi essenziali che deve contenere l’atto di pignoramento immobiliare?
Caso 2.2 Quale è il tribunale competente per la esecuzione immobiliare?
Caso 2.3 Chi procede alla trascrizione del pignoramento immobiliare e a quali effetti rileva la data di trascrizione?
Caso 2.4 Quali attività competono al creditore pignorante dopo la notifica del pignoramento e quali sono i termini prescritti e le conseguenze della loro mancata osservanza?
Caso 2.5 A chi deve essere notificato l’avviso di inizio della procedura esecutiva?
Capitolo 3: Il concorso dei creditori, l’intervento e il pignoramento successivo
Caso 3.1 Chi può intervenire in una esecuzione immobiliare?
Caso 3.2 Come si propone la domanda di intervento?
Caso 3.3 Come è considerato il pignoramento che colpisce beni immobili già precedentemente pignorati?
Caso 3.4 Qual è la posizione del creditore che ha sottoposto a sequestro i beni immobili esecutati?
Caso 3.5 Qual è la finalità dell’udienza di comparizione del debitore e dei creditori intervenuti non titolati, fissata ai sensi dell’art. 499, comma 5, c.p.c.?
Caso 3.6 In cosa consiste e che effetti ha la richiesta di estensione del pignoramento fatta dal creditore procedente ai creditori intervenuti?
Capitolo 4. Le fasi iniziali del processo esecutivo
Caso 4.1 Come si procede alla stima dei beni pignorati?
Caso 4.2 Come si svolge l’udienza di comparizioni parti (art. 569 c.p.c.) e quali provvedimenti assume il giudice?
Caso 4.3 Quali soggetti rivestono la funzione di custode e con quali compiti?
Capitolo 5: La liquidazione del bene immobile: la vendita con e senza incanto e l’assegnazione del bene
Caso 5.1 Quali provvedimenti ed adempimenti precedono la vendita dell’immobile?
Caso 5.2 Quando e come si procede alla vendita senza incanto?
Caso 5.3 Quando e come si procede alla vendita con incanto?
Caso 5.4 Quali soggetti possono partecipare alle vendite?
Caso 5.5 Come si svolgono le offerte in aumento successive all’incanto?
Caso 5.6 Quali sono i termini e le modalità di versamento del prezzo dell’aggiudicazione?
Caso 5.7 Come si trasferisce il bene all’aggiudicatario e per quali motivi il giudice può sospendere o revocare il trasferimento?
Caso 5.8 Quali sono i presupposti per la richiesta di assegnazione del bene?
Capitolo 6: Le fasi conclusive della esecuzione: la distribuzione della somma ricavata dalla vendita
Caso 6.1 Come partecipano alla distribuzione della somma i creditori del debitore esecutato?
Caso 6.2 Quali sono i mezzi di contestazione avverso il progetto di distribuzione e l’ordinanza di pagamento?
Capitolo 7: Le forme di tutela nella procedura esecutiva immobiliare
Caso 7.1 Quando il debitore può ricorrere alla richiesta di riduzione del pignoramento?
Caso 7.2 Quali sono i tempi e modi per l’esecutato di richiedere la conversione del pignoramento?
Caso 7.3 In quali casi il debitore può proporre opposizione alla esecuzione?
Caso 7.4 Quando e come è esperibile la opposizione agli atti esecutivi?
Caso 7.5 Quando il terzo può proporre opposizione all’esecuzione?
Capitolo 8: Le cause di sospensione e di estinzione del procedimento esecutivo
Caso 8.1 In quali casi il giudice sospende il procedimento esecutivo?
Caso 8.2 Quando può essere disposta la sospensione su accordo delle parti?
Caso 8.3 Quando si verifica l’estinzione del processo esecutivo immobiliare?
Capitolo 9: La specifica normativa riservata alle categorie dei crediti fondiari e dei crediti per imposte e tributi
Caso 9.1 Chi è il creditore fondiario e quali particolari prerogative gli sono riservate nella esecuzione immobiliare?
Caso 9.2 Come si pone il creditore concessionario delle entrate (esattore) nella procedura esecutiva immobiliare?
Formulario

Clara Negri
Avvocato civilista del foro di Novara; si occupa da oltre un ventennio di esecuzioni, prevalentemente immobiliari, per il recupero crediti di banche e società finanziarie.