S. Andi
SE/AS14 Architettura organica vivente
Nascita, attualità e prospettive
Architettura organica vivente

2005

pp. 320

Prezzo €:28,00

Prezzo scontato €21,00

Prezzo pdf: € 12,90

formato 17 x 24

 

(9788851303006)

 
 
 
 
 
 

 

Gli ebook sono consultabili su computer, tablet e smartphone Apple e Android, e-reader ed altri dispositivi compatibili con il drm Adobe, ma non sono stampabili (salvo quando diversamente indicato). Per le informazioni sugli ebook, consulta la guida.
 
 
Esiste oggi un modo di costruire che sia in sintonia con la realtà naturale, ma che al contempo non rinunci alle conquiste della modernità? Inaugurata dal pensiero e dall'opera di Rudolf Steiner (1861-1925), è sorta da questi interrogativi l'architettura organica vivente, sulla base della nuova concezione della Scienza dello spirito o antroposofia, che affronta la conoscenza della realtà non materiale, soprasensibile, del mondo in termini e con metodi rigorosamente scientifici e moderni.
Autore di una dozzina di edifici di grande originalità, Rudolf Steiner ha dato origine a una corrente internazionale dell'architettura moderna, che si inserisce, ma anche si distingue da quella organica più conosciuta e che, sviluppatesi lentamente nei decenni a cavallo delle due guerre mondiali, è giunta negli ultimi anni a realizzare una nutrita serie di opere significative per dimensione, importanza, innovazione del l8inguaggio artistico architettonico e valore sociale, e ad incarnarsi, in molte parti del mondo, in una multiforme varietà di declinazioni nazionali e locali e di espressioni individuali dei singoli progettisti.

Prefazione
Premessa Introduzione 1. Necessità del nostro tempo - 1.1 Caratteri, compiti e responsabilità dell’architettura - nei confronti della situazione contemporanea - 1.2 Il problema della creazione artistica oggi - 1.3 L’estetica goethiana 2. Nascita e sviluppo dell’architettura organica vivente - 2.1 Il Movimento Moderno in architettura - 2.2 Rudolf Steiner architetto - 2.3 Il Goetheanum - 2.4 La qualità formale del primo Goetheanum - 2.5 Il valore sostanziale del Goetheanum 3. L’architettura come immagine dell’uomo - 3.1 Corrispondenze fra uomo, mondo, natura e architettura - 3.2 Le quattro dimensioni dell’architettura: spazio, colore, - forma e materiale 4. L’architettura organica vivente - 4.1 La trasformazione delle dimensioni dell’architettura - nell’arte organica vivente - 4.2 Evoluzione e architettura - 4.3 Il metodo di progettazione organico vivente e i suoi risultati - 4.4 Arte e natura - 4.5 La metamorfosi delle forme - 4.6 Funzionalismo spirituale 5 La corrente organica vivente oggi - 5.1 I pionieri - 5.2 I maestri contemporanei - 5.3 Realizzazioni caratteristiche - 5.4 Le declinazioni nazionali - 5.5 Lavorare per un’architettura in trasformazione 6. Un caso concreto. La nuova scuola materna - di Cardano al Campo (VA) - 6.1 Il contesto - 6.2 L’inserimento urbanistico - 6.3 Caratteristiche dell’opera in generale - 6.4 Dotazione e funzione degli spazi - 6.5 Dimensione dei locali per attività - 6.6 Caratteristiche specifiche degli spazi - 6.7 Criteri utilizzati per le scelte progettuali - 6.8 Inserimento dell’intervento nel territorio - 6.9 Caratteristiche prestazionali e descrittive dei materiali - 6.10 Criteri di progettazione delle strutture - 6.11 Impianto di riscaldamento - 6.12 Impianto idrico - 6.13 Impianto di fognatura - 6.14 Impianto elettrico - 6.15 Impianto ascensore - 6.16 Abbattimento barriere architettoniche - 6.17 Qualità ambientale - 6.18 Sistemazioni esterne - 6.19 Problemi di cantiere 7 Gli ultimi sviluppi e le questioni recenti. A confronto - con la macchina. Sostenibilità, virtualità, socialità Bibliografia
Stefano Andi, architetto, nato e attivo a Milano, studioso ed esponente dell'architettura organica vivente, è membro del Consiglio centrale del "Forum Internazionale Uomo e Architettura".